TS-GDPR care

Sicurezza preventiva per adeguare la tua organizzazione agli aspetti più critici del General Data Protection Regulation (GDPR)

GDPR assessment e sicurezza preventiva

Adeguare la tua organizzazione ai requisiti del GDPR è solo l’inizio di un lungo percorso. Alcuni aspetti evidenziati nel Regolamento, infatti, ti impegnano in un vero e proprio cambiamento culturale, di visione, soprattutto per quanto riguarda accountability e sicurezza.
TS-WAY propone un “pacchetto GDPR” a base di vulnerability assessment, penetration test, APT detection, per riconoscere rapidamente i punti di debolezza della tua organizzazione, pianificando azioni correttive, stimandone l’impatto, ma soprattutto, contribuendo alla costruzione di una cultura aziendale orientata alla prevenzione ed alla comprensione delle minacce.

Vulnerability Assessment

“La capacità di assicurare la persistenza continua, l’integrità, la disponibilità e la resilienza dei sistemi e dei servizi di elaborazione” sono richieste specifiche contenute nel GDPR (art. 32 sec. 1b). Gli attacchi criminali possono riguardare tutte queste aree, quindi identificare con precisione le vulnerabilità presenti nei sistemi è fondamentale per il tuo programma di sicurezza.

penetration test

I dati personali sono un obiettivo professionale per gli attori malevoli. In TS-WAY abbiamo una profonda conoscenza delle loro tecniche, degli strumenti che usano, di come pensano e agiscono. Il nostro team di professionisti certificati OSCP (Offensive Security Certified Professional) individua e verifica le vulnerabilità dei sistemi, procede al loro sfruttamento e ne testa la profondità.

Threat DETECTION

TS-Threat Detector analizza e scansiona su più livelli i sistemi informatici e consente una detection profonda ed efficace delle minacce, scandagliando l’intero sistema operativo del pc Windows. TS-Threat Detector rileva le infezioni APT (Advanced Persistent Threat), individua gli attori responsabili e ne fornisce la descrizione di base.

Approfondisci l’offerta TS-GDPR care nel dettaglio.

Cos’è il GDPR e cosa implica

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) protegge i dati personali dei cittadini dell’Unione Europea indipendentemente dalla posizione geografica o dalla tipologia di informazione. Le organizzazioni di tutto il mondo devono essere conformi al GDPR entro il 25 maggio 2018. Si tratta di un adeguamento che ha impatto sul personale, sui processi e sulle tecnologie dell’organizzazione. L’obiettivo è garantire che i dati personali siano correttamente controllati, elaborati, mantenuti, conservati e protetti. Le penali per violazione del GDPR possono arrivare fino a 20 milioni di euro.

Gli articoli più sensibili alla cyber security sono il 33 e 34. Viene imposto ai responsabili del trattamento dei dati di segnalare violazioni a un’autorità di vigilanza senza ritardi ed entro 72 ore dalla loro scoperta. La comunicazione va estesa anche ai loro utenti se esiste il rischio che la violazione inciderà in qualche modo sui loro diritti e la loro libertà.
Vuoi saperne di più? Contattaci, i nostri esperti sono a tua disposizione.